Deceuninck e il riciclaggio della Thermofibra | Double-B

Deceuninck e il riciclaggio della Thermofibra


Deceuninck e il riciclaggio della Thermofibra

Essere un leader mondiale tra i produttori e designer di sistemi per finestre e prodotti per edilizia e offire a tutti un’abitazione dalle alte performance e? una cosa.

Porre il riciclaggio al centro delle sue preoccupazioni e impegnarsi nello sviluppo sostenibile per un mondo migliore, e? tutta un’altra cosa.

Pionieri nel campo dell’edilizia sostenibile, Deceuninck ha da sempre realizzato questa importante impresa: far coesistere e crescere insieme innovazioni tecnologiche e rispetto per l’ambiente.

Nel 2016, fedele al suo obiettivo di riciclare il 100% dei materiali impiegati nei suoi profili, Deceuninck conferma il suo approccio pionieristico e rivoluzionario nel settore del riciclaggio. Deceuninck e? l’unico gammista capace di riciclare tutta la fibra di vetro utilizzata nei suoi profili.

In Deceuninck, ogni passo verso una casa piu? performante rappresenta un passo verso lo sviluppo sostenibile.

Grazie alla sua fabbrica di riciclaggio in Belgio, la piu? grande di tutto il Benelux, il gruppo Deceuninick « ha chiuso il cerchio »: dalla produzione delle materie prime fino al riciclaggio dei profili e alla riqualificazione di questi in nuovi materiali.



La fibra di vetro e il riciclaggio, Deceuninck risponde.

VERO

Per questo, grazie alla tecnologia brevettata Linktrusion, Deceuninck ha scelto di sostituire i rinforzi in acciaio con la Fibra di Vetro Continua per ottenere prestazioni termiche ancora più elevate e una rigidità migliorata.

VERO

Gli scarti dei profili con Fibra di Vetro vengono isolati, localizzati e recuperati separatamente dagli altri materiali.
Verranno poi riciclati in fibre composite e utilizzati per altri progetti (ad esempio: barriere anti-rumore, piatte,...).

FALSO

La fibra di vetro è effettivamente difficile da riciclare. È un materiale abrasivo e per questo causa una prematura usura dei macchinari metallici. Tuttavia porta reali vantaggi alle abitazioni.

Grazie a un significativo lavoro di ricerca e sviluppo, Deceuninck è riuscita nella sfida di coniugare il riciclaggio di PVC e Fibra di Vetro Continua su scala industriale.

Adesso la fibra di vetro non è più un impedimento nel riciclaggio dei nostri profili.

VERO

Grazie a questo ulteriore passo avanti, Deceuninck è in grado di riciclare compleatamente il PVC rinforzato con Fibra di Vetro. Nel 2015, su 50 tonnellate di profili estrusi con Fibra di Vetro, circa il 50% è stato riciclato e riutilizzato.

Vincendo così la sfida al 100%. Questa nuova tecnologia è parte della visione strategica globale del gruppo Deceuninck, messa in opera dal 2009, chiamata «Building a substainable home» basata su 3 pilastri: Innovazione, Ecologia e Design.

Deceuninck, una società che integra le preoccupazioni ambientali.

Rispettare l’ambiente è parte integrante della strategia di Deceuninck. Oltre agli obblighi di legge, vogliamo soddisfare le aspettative di un mercato sempre più sensibile alle tutela ambientale.

Le soluzioni per avere successo nello sviluppo sostenibile esistono. Le si possono trovare investendo nella ricerca e, soprattutto, sono compatibili con i progressi tecnologici per un’abitazione sostenibile.

Con i continui passi avanti nel settore del riciclaggio, Deceuninck anticipa il futuro e «chiude il cerchio».

Il sito Deceuninck Recycling è stato certificato EuCertplast, un programma europeo di certificazione del riciclaggio dei rifiuti in plastica post-consumo. Deceuninck è tra i primi ad aver ottenuto la certificazione EuCertplast.

Il PVC... scopre le sue carte!

Divenuto essenziale nel settore dell’edilizia e riconosciuto per le alte performance termiche, il PVC è ecologico.

Lo sapevi?

  • Composto essenzialmente da elementi naturali come sale e gesso, è riciclabile al 100%. Oggi gli scarti di produzione dei profili in PVC Deceuninck sono riciclati regolarmente.
  • Più leggero dei materiali tradizionali, il trasporto dalla produzione al luogo di utilizzo richiede l’impiego di un minor numero di camion, meno carburante e quindi minor emissione di CO2.
  • Perfettamente isolante, una finestra in PVC permette di ridurre la dispersione di energia verso l’esterno, con una conseguente diminuzione dei costi di riscaldamento.
  • Inerte, il PVC non rilascia alcuna sostanza che possa essere dannosa per la salute. In più, il PVC Deceuninck è senza piombo.



Deceuninck, molti progetti al servizio dell’ambiente.

Il riciclaggio in Deceuninck è un perfetto esempio di economia circolare, dove il materiale utilizzato può essere riciclato fino a 7 volte.

Situata dal 2012 a Diksmuide, l’unità «Deceuninck Recycling» vanta una tecnologia all’avanguardia. Ad oggi è l’unico sito in grado di riciclare la Fibra di Vetro in Europa.

La sua installazione e il funzionamento quotidiano sono stati progettati intorno a molteplici aree di studio al servizio dell’ambiente:

  • Sviluppare compound non dannoso per l’ambiente
  • Rafforzare l’Eco-design (isolamento termico ed acustico)
  • Massimizzare la raccolta degli scarti tra i produttori
  • Massimizzare l’utilizzo di materiali riciclati
  • Cooperare nella raccolta dei materiali edili in PVC post consumo (profili di rifinitura, rivestimenti)
  • Partecipare attivamente alle iniziative europee per la tutela ambientale (vinyl 2020...)


Deceuninck Recycling nel 2015, le cifre che parlano da sole

1000 kg

di PVC riciclato all’ora

12 000 tonnellate

all’anno

80%

dei prodotti Deceuninck può essere prodotto con materiale riciclato

35 persone

lavorano presso l’impianto di riciclaggio di Diksmuide

Essere un leader mondiale tra i produttori e designer di sistemi per finestre e prodotti per edilizia e offire a tutti un’abitazione dalle alte performance è una cosa.

Porre il riciclaggio al centro delle sue preoccupazioni e impegnarsi nello sviluppo sostenibile per un mondo migliore, è tutta un’altra cosa.

Pionieri nel campo dell’edilizia sostenibile, Deceuninck ha da sempre realizzato questa importante impresa: far coesistere e crescere insieme innovazioni tecnologiche e rispetto per l’ambiente.