Come scegliere gli infissi giusti


Come-scegliere-gli-infissi-giusti

Devi scegliere gli infissi per casa? Ti trovi nel posto giusto, oggi scegliere gli infissi giusti non è affatto semplice, per questo motivo in questo articolo parleremo di come scegliere gli infissi giusti ad ogni tipo di occasione.

In passato l’ unica alternativa era il legno oggi con l’avvento di nuovi materiali come l’alluminio e il pvc non è più così!

Dobbiamo anche dire che nonostante i nuovi materiali il legno non è stato messo da parte, sia come materiale unico sia come materiale combinato e con l’ alluminio e con il pvc.

Questi prodotti sono chiamati i sistemi misti. Ma andiamo per ordine e cerchiamo di elencare i pro e contro per ogni tipo di materiale.

Infissi in legno

Infissi in legno

Infissi in legno vantaggi e svantaggi

La bellezza e il design del legno non tramonta mai e i sistemi misti (double-b ne è produttore dal 1984) ne sono un’equivocabile evoluzione.

Per sistema misto si intende: sia alluminio legno, sia legno-alluminio che pvc-legno dove la parte interna del serramento è rivestita o fatta di legno massello proprio per chi non vuole rinunciare al calore e alla bellezza che solo il legno può dare all’interno di una casa.

I sistemi misti hanno il vantaggio, rispetto ad un infisso solo in legno, di una manutenzione pari a zero mentre per un infisso fatto solo in legno la manutenzione va fatta almeno una volta l anno.

I nostri legni double-b sono legni qualità fas e verniciati sia nella parte a vista sia nella parte interna che è ancorata all’alluminio.

Noi lo importiamo direttamante dall’ America perché il grado di essiccazione è molto più elevato rispetto a quelli europei. Ciò evita il formarsi di muffe.

Le vernici Double-b, sono vernici poliuretaniche trasparenti nella parte interna, quella non a vista del profilo di legno e doppia vernice nella parte a vista per la levigatura e la protezione dell’infisso.

Si vernicia la parte interna per permettere che l’ acqua scivoli negli angoli e non si stagni sul profilo e con gli appositi scarichi o fori, l’ acqua venga poi eliminati del tutto.

I vantaggi degli infissi in legno
Gli infissi in legno e i sistemi misti sono molto isolanti perché il legno lo è. Non essendo un metallo non è soggetta a ruggine e sono esteticamente più belli e gradevoli.

Gli svantaggi degli infissi in legno
Per gli infissi in legno è necessaria una manutenzione ordinaria, hanno un costo leggermente superiore rispetto agli altri materiali.



Infissi in alluminio vantaggi e svantaggi

Infissi in alluminio vantaggi
Negli anni 80 l’alluminio ha sostituito il 50% del mercato dei serramenti in legno e anche delle tapparelle e persiane.

L’alluminio e’ un prodotto leggero facile da lavorare e durevole nel tempo. La gamma di soluzioni di serramenti in alluminio è molto ampia soddisfano ogni tipo di richiesta architettonica. Hanno un ottimo rapporto costo-beneficio ed è riciclabile al 100%. Non necessitano di manutenzione ordinaria.

Infissi in alluminio svantaggi
La resa energetica è ottima grazie al taglio termico, comunque leggermente inferiore a quella del legno e del pvc.


Infissi in pvc vantaggi e svantaggi

Infissi in pvc vantaggi
Il pvc è un materiale relativamente giovane e sempre in crescita perché ha un basso coefficiente di conduttività termica che vuol dire risparmio in bolletta. Hanno un ottima resa termica ed energetica, sono facili da installare non hanno bisogno di manutenzione.

Infissi in pvc svantaggi
Il pvc è più vulnerabile alle condizioni climatiche. Non si possono realizzare tutte le tipologie

Conclusioni
Scegliere gli infissi è veramente complesso, perché ci sono così tanti fattori da considerare, da quelli strutturali a quelli energetici, passando per il design e il gusto personale, che non sono facili da vagliare tutti in tempi rapidi.
Quello che devi fare, in ogni caso, è informarti in modo corretto prima di compiere una scelta, qualunque essa sia.
Rivolgiti ad un installatore di fiducia, che potrà consigliarti per il meglio, avendo competenze specifiche nel settore.