illuminazione necessaria alle piante in casa | Double-B

Ad ogni pianta una sua esposizione solare

Ad ogni pianta una sua esposizione solare


Illuminazione alle piante di casa. Quanto dipende dalla finestra?

Le piante da appartamento sono un decoro ormai indispensabile in casa. Ma dovete sapere che un ruolo importante per la loro vita dipende dall’esposizione alla luce. Non tutte le piante hanno bisogno della stessa quantità di luce e, quindi, per rispettarle, occorre conoscerle e rispettare le loro necessità.

Vediamo allora quali piante scegliere in base all’esposizione delle vostre finestre.

Finestre esposte a nord

Se le finestre della stanza sono esposte a nord è bene sceglierne una che necessita di poca illuminazione. Le finestre esposte a nord, soprattutto in inverno, non potrebbero regalare la giusta dose di luce a piante che amano il calore.

Tra queste, abbiamo:

  •          Le bellissime begonie, o il croton;
  •          Piante amanti della penombra, come le felci, invece prosperano in ambienti dalla luce moderata;
  •          Alcune tra le più belle piante d’appartamento come i pothos, lo spatifillo da vaso, la sansevieria e la kentia sono perfette per una finestra orientata a nord.

Finestre esposte a sud      

In caso di finestre esposte a sud è bene puntare su piante che non amano la luce diretta. Se amate i colori vivaci potete sbizzarrirti, perché alcuni tra i fiori più belli amano l’esposizione a sud. Anche le piante dalle foglie particolarmente colorate si adattano perfettamente a questo contesto. Le coloratissime begonie, il coleus dalle foglie viola e rosse, il classico croton, sono le piante tra cui poter scegliere. Anche le piante grasse amano la luce solare, e necessitano di pochissima cura, inoltre si prestano benissimo per creare composizioni creative molto originali.

Finestre esposte a est

Le finestre esposte a est ricevono la luce solo per poche ore durante il mattino. In un ambiente come questo vanno privilegiate le piante che hanno una necessità di luce moderata: potrete dunque scegliere tra una numerosa varietà di bellissime orchidee, la stella di Natale, e l’anthurium, grande classico delle piante d’arredamento.

Finestre esposte a ovest

Una finestra esposta a ovest garantisce un’esposizione più prolungata durante l’arco della giornata ma meno intensa. In questo contesto potrai scegliere tra ficus benjamin e dracaena. Il ficus tende a crescere in altezza e a prosperare con foglie estremamente brillanti, è una pianta molto decorativa e quindi molto apprezzata da tutti gli appassionati di arredamento col pollice verde.