MANUALE D’USO E MANUTENZIONE INFISSI

Le finestre e le porte/finestre Double B sono dotate di ferramenta anta/ribalta di elevata qualità.

Il loro utilizzo é semplice e senza problemi, ciò nonostante Le consigliamo di leggere attentamente queste indicazioni e rispettare le istruzioni per l’utilizzo onde evitare inconvenienti.

L’utilizzo della finestra avviene normalmente attraverso il “sistema di apertura’.

1. Maniglia in posizione verticale verso il basso = posizione di chiusura.

2. Maniglia in posizione orizzontale = anta aperta a battente.

3. Maniglia in posizione verticale verso l’alto = anta aperta a ribalta. Tutte le finestre con apertura battente e ribalta sono dotate di sistema “antifalsa manovra”, ovvero di un sistema che impedisca all’anta una manovra dalla posizione 3 alla posizione 2 (apribile a battente) ad anta aperta. Il sistema di apertura può essere limitato attraverso l’utilizzo di maniglia con pulsante di chiusura o con gruppo maniglia asportabile.

 

INSTALLAZIONE / DISINSTALLAZIONE / RIPARAZIONE

L’eventuale installazione del prodotto deve essere eseguita da personale competente, utilizzando procedure, attrezzature e materiali indicati nelle apposite istruzioni di installazione.

La mancata osservanza di queste regole mette a rischio l’incolumità degli utilizzatori e di terzi. La disinstallazione del prodotto deve essere eseguita da personale competente.

Una volta dismesso e non utilizzato, il prodotto non deve essere dispersa nell’ambiente, ma deve essere consegnato ai locali sistemi pubblici di smaltimento conformi alle disposizioni normativa vigenti.

La riparazione del prodotto deve essere eseguita da personale da personale competente, per non compromettere i requisiti di sicurezza per l’utilizzatore.

PRECAUZIONI DI IMPIEGO

Per evitare che manovre improprie possano trasformarsi in situazioni di pericolo, leggere attentamente le seguenti indicazioni.

PERICOLI POTENZIALI

L’uso sicuro

• Verificare il limite di apertura e non spingere l’anta oltre tale posizione.

• Evitare di sovraccaricare l’anta apribile. • Non inserire oggetti tra l’anta apribile ed il telaio fisso.
• In fase di chiusura non inserire la mano tra anta e telaio.
• Nella chiusura in posizione di ribalta e scorrevole accompagnare l’anta con una spinta della mano.
• Non posizionare fiamme vive vicino al serramento. • Fonti di calore devono essere distanti dal serramento (oltre 50cm).
• Prestare molta attenzione nella chiusura della finestra in caso di forte vento.
• L’innalzamento e l’abbassamento dell’avvolgibile deve essere seguito tenendo la cinghia con entrambe le mani evitando di fare scorrere la cinghia in velocità.
• La movimentazione della cinghia deve avvenire sempre frontalmente.
• Non lasciare la finestra aperta in presenza di bambini non vigilati.
• Le finestre possono essere progettate in modo da rendere la casa uno spazio accessibile, utilizzabile e fruibile da persone disabili.

Per migliorare il benessere abitativo ed evitare problemi causati dall’eccessiva umidità è necessario effettuare cicli regolari di apertura per ricambiare l’aria della casa.

Il modo più semplice per ricambiare l’aria è quello di aprire completamente la finestra per circa 5 minuti più volte al giorno.

Vapori, ed umidità fuoriescono dalla finestra mentre la temperatura interna non subisce sbalzi rilevanti. E’ possibile effettuare un ricambio d’aria parziale attraverso l’apertura a ribalta delle finestre soprattutto nelle giornate più calde.

E’ sconsigliabile l’apertura della finestra a ribalta in stanze particolarmente umide se la temperatura esterna scende sotto lo zero poiché l’aria fredda esterna va raffreddare solo le pareti laterali vicino al serramento favorendo il formarsi di muffe.

Ricordiamo che il valore ideale dell’umidità di una casa deve essere compresa tra il 40% ed Il 55%; mentre la temperatura interna della casa deve essere compresa tra 12°C e 20T, comunque non inferiore a 15°C. Verifichiamo ora due problemi che, nonostante quanto sopra descritto possono presentarsi, la loro causa e le soluzioni possibili.

1) Presenza di condensa sul serramento e sul vetro: Le cause possibili:

– Elevata umidità nell’aria;
– La casa è poco arieggiata;
– Presenza di piante vicino alle finestre;

Le soluzioni:
– Aerare maggiormente la casa;
– Ridurre il numero dl piante vicino alla finestra;
– Verificare le cause esterne come ad esempio l’intonaco troppo fresco, la tipologia di rivestimento interno;
– Controllare l’umidità;

2)Presenze di muffe intorno alla finestra
Le cause possibili:
– Le nuove finestre sono molto più isolanti rispetto alle precedenti;
– Elevata umidità e scarso ricambio d’aria; – La casa è nuova ed è rimasta ancora molta umidità; Le soluzioni:
– Se la casa è nuova è consigliabile arieggiare maggiormente l’ambiente ed aumentare la temperatura del riscaldamento e fare in modo di far circolare l’aria nei locali della casa.
– Negli altri casi arieggiare di più la casa, rimuovere le cause che creano tali problematiche. Asciugare la zona di muffa con aria calda e pulire la parte con un panno Inumidito con un detergente disinfettante.